Mercoledì, 16 Apr 2014
 
 

Editori



Azienda Sanitaria Locale n. 2 di Olbia 110 Collaboratori Profess
Azienda Sanitaria Locale n. 2 di Olbia 110 Collaboratori Profess
€35.00
€30.80
Risparmi: 12%



44/5 - Compendio di Macroeconomia (Economia II)
44/5 - Compendio di Macroeconomia (Economia II)
€15.00
€12.75
Risparmi: 15%



Codice Penale e delle Leggi Complementari (Caringella)
Codice Penale e delle Leggi Complementari (Caringella)
€25.00
€22.00
Risparmi: 12%



Scienze Motorie Teoria
Scienze Motorie Teoria
€32.00
€28.16
Risparmi: 12%



NE 222 - Ufficiali Arma dei Carabinieri - Eserciziario
NE 222 - Ufficiali Arma dei Carabinieri - Eserciziario
€25.00
€21.25
Risparmi: 15%



Banner



34/3 - Il Novecento
Ingrandisci


34/3 - Il Novecento

Prezzo: €13.00
€11.05
Risparmi: 15%


pag. 240 - Ed. 2013

Facendo tesoro del collaudato "stile Simone", presentiamo al pubblico un nuovo corso di letteratura italiana, che si caratterizza per i rigorosi contenuti, l'agile consultazione, la modernità dell'impianto espositivo e la chiarezza del linguaggio.
L'intento dell'opera è quello di fornire un quadro sintetico, preciso ed esaustivo della storia letteraria italiana ed europea del Novecento, in previsione di un parallelo o successivo approfondimento conoscitivo.
Il testo, che fa parte di una collana di tre volumi, tenta inoltre di "fare il punto" sulle moderne tendenze didattiche e sui contenuti "europei" della nostra letteratura, con l'obiettivo di "sprovincializzarne" la fruizione e di inserirla in un contesto di respiro più ampio. L'impianto complessivo del lavoro è improntato alla massima funzionalità, per consentire di assimilare rapidamente (anche in virtù di frequenti e mirati loghi di rinvio) concetti e tematiche.
L'organizzazione sistematica degli argomenti è articolata in sezioni fisse, che si ripetono per ogni intervallo cronologico e che sono: o Panoramica storico-culturale (Introduzione), suddivisa in due paragrafi:
- il contesto storico (inquadramento dei fondamentali eventi politici, economici e sociali, nazionali e internazionali);
- il contesto culturale (introduzione al pensiero dell'epoca; individuazione delle principali correnti filosofico-letterarie; storia della lingua).
o I generi letterari - Gli autori "minori" - Gli stranieri (Capitolo Primo): la prosa, la poesia e il teatro italiani, con i relativi autori considerati "minori", nonché un veloce excursus sui più noti rappresentanti delle altre letterature europee ed extraeuropee.
o I grandi autori (Capitolo Secondo): vita, profilo letterario, opere e brevi passi antologici delle personalità letterarie italiane più significative.
Il libro è diviso in tre parti:
o Il primo Novecento (Parte Prima);
o Gli anni tra le due guerre (Parte Seconda);
o Dal secondo dopoguerra a oggi (Parte Terza).
Numerosi e originali supporti didattici completano il manuale:
- le tavole cronologiche e sinottiche (che permettono di focalizzare con immediatezza l'attenzione sulle informazioni specifiche);
- le rubriche di approfondimento (con le quali si analizzano taluni aspetti, fenomeni o personaggi relativi a un determinato momento culturale);
- le schede Tecniche di lettura (per l'analisi delle diverse tipologie testuali);
- le Recensioni d'autore (pagine critiche scelte tra una "rosa" di studiosi di diversa scuola, in modo da non privilegiare un solo indirizzo teorico).
Il testo è corredato, infine, di un pratico Glossario di termini retorici e stilistici, di elementi di narratologia, dei più importanti movimenti culturali e generi letterari; e di una nutrita batteria di quesiti a risposta multipla, con soluzioni e commenti, prezioso strumento di verifica del livello di preparazione raggiunto.
Il volume si caratterizza anche per l'utilizzo di due caratteri di stampa, per uno studio a "doppia velocità":
- il più grande per fissare le nozioni essenziali;
- il più piccolo per i necessari approfondimenti.
In aggiunta, l'uso del carattere corsivo, del neretto e del secondo colore offrono la possibilità di individuare immediatamente i percorsi di lettura e i concetti cardine agli studenti universitari e a coloro che si accingono ad affrontare le prove orali dei concorsi pubblici e delle abilitazioni.